Stampa

Cervinia feed



Cervinia Penne

Cervinia Penne

Riserva Cervinia Originaria

Con Cervinia - Torino 1936 - un pezzo di storia della Scrittura e di grande artigianato italiano
risorge orgogliosamente dalla polvere di uno scantinato torinese, dove tutti lo credevano sepolto
dalla violenza della Guerra. Oggi questa storia incompiuta giunge finalmente alla sua naturale
maturazione nell’incubatore Stipula dove i maestri della scrittura prestano a Cervinia, come a
una sorella più anziana, il loro ingegno e la loro passione per vederla rianimarsi in tutto il suo
splendore.
Il vasto lascito storico Cervinia comprende diverse migliaia di pezzi originali in celluloide,
risalenti agli anni Trenta, incompleti in alcune parti o con qualche elemento danneggiato dal
tempo. Queste stilografiche sono oggi sottoposte a una paziente opera di completamento con
parti corrispondenti all’originale o restaurate – ove questi siano ancora disponibili nel materiale
Cervinia - con pezzi originali. L’opera di completamento e restauro è svolta alla luce dei protocolli
di lavorazione attestati nelle sue memorie da Giovanni Borrione – nipote di Giuseppe Carboni e
ultimo testimone diretto delle lavorazioni in uso presso l’Opificio torinese.
Il programma di completamento delle Cervinia è articolato per piccoli lotti omogenei per modello
e colore. Questo consente di restituire con assoluta fedeltà e in tutta la sua freschezza le singole
collezioni Cervinia nella forma in cui queste erano state concepite e disegnate dalle mani di
Giuseppe Carboni.  

Cervinia 1936 Fountain Pen