Negozio On-Line

 

 Le Nostre Penne

penne 1bis

Inchiostri e Ricambi

inchiostro 12

Carte Pregiate e Agende

carte-pregiate

Pelletteria e Accessori

pelles2.jpg

Portaoggetti

Porta-Penne.jpg

Rivista

rivista-goldpen

 

Social Feed

Share to Facebook Share to Twitter Share to Google 

Pelikan M 300 - Aurora Optima Mini Stampa E-mail

Zoom in (real dimensions: 1200 x 241)300.jpg

 

 

Zoom in (real dimensions: 1200 x 260)NERASTILO.jpg

 



Avendo notato alcune richieste di chiarimenti degli utenti sulle stilografiche mini,ho deciso di pubblicare una breve recensione dei due modelli citati che vedete nelle foto,una Pelikan M 300 e un'Aurora Optima Mini.
Le penne mi sono state date in uso dagli amici di http://www.goldpen.it ;tenterò di fare una recensione comparativa tra i due modelli.
Devo ammettere che dà una certa sensazione scrivere con stilografiche mini,ma se si hanno mani di misura normale è possibile farlo abbastanza comodamente anche senza calzare il cappuccio,cosa che diventa praticamente obbligatoria se si hanno mani piuttosto grandi e lunghe.
Sulla Pelikan M 300 non c'è molto da dire:si tratta di una vera miniaturizzazione della linea Souveran.Merita di essere citata la nuova testina completamente dorata del cappuccio che caratterizza ormai tutta la gamma Souveran,recentemente rinnovata.Tutto è perfettamente uguale alle sorelle più grandi.La penna,come al solito,è dotata di caricamento a stantuffo,che è in resina,pennino in oro 14 K/585 bicolore finemente intarsiato con foro di sfiato centrale.In questo caso la taglia è M.Fino a poco tempo fa veniva prodotta nei classici colori verde/nero e nera totale;ora mi risulta che venga prodotta soltanto nel colore verde/nero.
Le finiture e i materiali sono ottimi: voto 10.
Andando a caricare la penna,si ritrova subito la classica scrittura scorrevole Pelikan e,considerate le dimensioni della penna,si può vedere che in trasparenza il serbatoio non è neanche tanto piccolo:all'incirca quasi due cartucce Pelikan Standard.Come tutte le Pelikan della serie Souveran la penna risulta ottimamente equilibrata anche con il cappuccio calzato.
Le dimensioni dichiarate dalla Casa sono:
Aperta 13 cm;
Chiusa 11 cm;
Diametro 9,9 mm;
Peso 10,7 g.

Passando ora a descrivere l'Aurora Optima Mini,in resina nera con finiture cromate,si nota subito che è più grande della Pelikan M 300,anche in circonferenza,e non si può fare a meno di descrivere alcune "diversità" rispetto alla sorella maggiore.Il corpo penna presenta infatti una finestra d'ispezione per l'inchiostro più piccola che nel modello grande;in questo caso è poco più che una fessura.Inoltre la veretta alla base del gruppo scrittura è più spessa.Manca poi sul corpo la classica incisione "Aurora Fabbrica Italiana di penne a serbatoio",presente sul modello grande.Altra particolarità degna di nota è la filettatura per l'avvitamento del cappuccio,che non si trova vicino alla finestra d'ispezione,bensì all'estremo del gruppo scrittura,alla base del pennino,come per la prima versione della Stipula modello T e come per altre penne in voga diversi decenni addietro.Anche il cappuccio presenta una particolarità:la fascetta con greca posta alla sua base presenta due profilini neri sopra e due al di sotto.Tra i profilini,sotto l'estremo della clip "a gioiello" è naturalmente presente la scritta Aurora.
Voto rifiniture e materiali: 10.
Il pennino è in oro bianco 14 K/585,punta M,intarsiato e con foro di sfiato rotondo centrale.La misura del pennino è impressa sul conduttore in ebanite,anche questo diverso dalla Optima grande.
Andando a caricare la penna e poi a scrivere,si nota una qualità di scrittura fluida,pronta,scorrevole,nonostante la maggiore rigidità del pennino rispetto a quello della Pelikan M 300.Non ci sono incertezze,salti di tratto o partenze stentate o difficili.Anche la Mini ha il tradizionale sistema Aurora di riserva nascosta d'inchiostro.Nonostante le piccole dimensioni,la penna mostra un'eccellente manovrabilità con e senza cappuccio calzato,tanto che,a mio personale parere,si può tranquillamente adattare ad un uso quotidiano.
L'Aurora,che dalla Optima Mini ha tratto anche qualche serie limitata,dichiara che si tratta della più piccola stilografica a stantuffo sul mercato,e dispiace dover smentire questa notizia avendo vicina la Pelikan M 300,che è più corta e di diametro più piccolo.E ciò soprattutto considerando che l'Aurora ha fatto un ottimo lavoro di miniaturizzazione.
Le dimensioni dichiarate dalla Casa sono:
Chiusa 11,3 cm;
Aperta (con cappuccio calzato)13,1 cm;
Diametro cappuccio 54,2 mm;
Diametro massimo penna 105 mm.
In conclusione:
Si tratta di penne valide,con rifiniture perfette e funzionalità ottima;entrambe si possono impiegare per l'uso quotidiano.L'utente possibile non è quindi soltanto la signora che può riporle facilmente in borsetta,ma anche l'uomo che non desidera avere ingombri troppo voluminosi nel taschino.
Come già visto,poi,le piccole dimensioni non inficiano la qualità di scrittura,nè la manovrabilità in tutti i sensi e neanche troppo l'autonomia di scrittura.
Soltanto vantaggi,dunque,se non fosse per l'unico svantaggio:il prezzo,che per entrambe si aggira intorno ai 300,00 Euro,cifra troppo alta se si considera che con meno di 200,00 Euro è possibile acquistare la Pelikan M 400,più grande,e con poco più di 300,00 Euro la Aurora Optima grande.
Ringrazio gli amici di http://www.goldpen.it che hanno reso possibile questa recensione,che viene in parallelo pubblicata anche sul loro sito, mettendomi le penne e le relative foto a disposizione.
Un cordiale saluto a tutti

 

Catalogo Negozio


Tutti i prodotti


Ricerca Avanzata





Password dimenticata?
Nome utente dimenticato?
Non ancora registrato? Registrati

Mostra Carrello
Il carrello è vuoto.

feed

 reec

ULTIMI

Personalizzazione

jf8m1555

Personalizza la tua penna, scopri come Bespoke

 Crea la tua penna, scegli il modello, la personalizzazione e Goldpen la realizzerà per te

SCOPRI COME

partners

Il nostro sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Per prendere visione dell’informativa estesa sull’uso dei cookie puoi visitare questa pagina
To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information